giovedì 24 aprile 2014

RECENSIONE: CINDER -CRONACHE LUNARI-



Mentre le vacanze e il sole continuano, ne approfitto per scrivere qualche post sul mio blog adorato!!! Questo libro non era previsto nei "buoni propositi" del mese di aprile, ma l'ho aggiunto volentieri....

Titolo: Cinder -cronache lunari-
Autore: Marissa Meyer
Casa Editrice: Mondadori
Collana: Chrysalide
Serie: Cronache lunari #1
Uscita: 2012
Pagine: 394
Prezzo: 17 €

TRAMA 

Cinder è abituata alle occhiate sprezzanti che la sua matrigna e la gente riservano ai cyborg come lei, e non importa quanto sia brava come meccanico al mercato settimanale di Nuova Pechino o quanto cerchi di adeguarsi alle regole. Proprio per questo lo sguardo attento del Principe Kai, il primo sguardo gentile e senza accuse, la getta nello sconcerto. Può un cyborg innamorarsi di un principe? E se Kai sapesse cosa Cinder è veramente, le dedicherebbe ancora tante attenzioni? Il destino dei due si intreccerà fin troppo presto con i piani della splendida e malvagia Regina della Luna, in una corsa per salvare il mondo dall'orribile epidemia che lo devasta. Cinder, Cenerentola del futuro, sarà combattuta tra il desiderio per una storia impossibile e la necessità di conquistare una vita migliore. Fino a un'inevitabile quanto dolorosa resa dei conti con il proprio oscuro passato. 

COSA NE PENSO

Anche questo libro l'ho letto per la Mastereader Challenge (sezione "Storia d'amore"). In realtà, non scelgo i libri da leggere in funzione della Challenge, semmai il contrario.... approfitto della Challenge per smaltire la lista dei libri in arretrato: Cinder era un titolo che mi incuriosiva da parecchio tempo... Cenerentola che diventa cyborg??? E chi se la perde questa????

Il mio amico Edo mi ha chiesto se in questa versione Cenerentola era un po' più cazzuta rispetto alla fiaba originale.... beh, certo che si!!! Questa moderna versione di Cenerentola è molto più sovversiva rispetto all'originale: è cosciente dei suoi limiti come cyborg e del potere che la sua matrigna ha su di lei in quanto sua tutrice legale, ma risponde a tono, sogna la libertà e progetta la fuga! Cinder non ha ricordi della sua vita prima di diventare un cyborg, ed è il miglior meccanico della città (mantiene la Cattiva Matrigna e le Sorellastre proprio col suo lavoro).
La Matrigna invece rimane sempre una matrigna cattiva, anzi odiosa!!!! Nella favola di Cenerentola la Matrigna Cattiva è uguale alle cattive di molte altre favole, invece in questo libro raggiunge picchi di odiosità sconcertanti.
Il Principe Kai diventa un adolescente in crisi di fronte alle responsabilità che deve affrontare, è molto distante dal principe-azzurro-e-perfetto delle favole. La sua attrazione per Cinder è evidente da subito, ma in realtà Kai non si rende conto che lei è un cyborg: sono molto curiosa di vedere come le sue emozioni cambieranno nel corso dei prossimi capitoli.

L'ambientazione mi ha lasciata stupefatta: siamo nel futuro a seguito di una quarta guerra mondiale, a Nuova Pechino (quella che noi conosciamo è stata distrutta dalla guerra), in un mondo dove si mescolano tecnologia modernissima ed epidemie medievali: la letumosi, una sorta di peste nera a cui non c'è cura. Gli unici ad avere l'antidoto sono i Lunari, governati dalla perfida Regina della Luna (niente di meno che la Regina Cattiva di Biancaneve, che vuole sposare il Principe).
Poteva nella storia di Cenerentola mancare un ballo? Giammai!!! E anche in questa versione, Cinder non ha il permesso di andarci, nè un vestito: sarà l'amore per Kai a spingerla ad avventurarvisi, mentre la tradizionale scarpetta di cristallo è sostituita con un.... piede da cyborg!!!
L'amore è un tema importante, ma non l'unico: ci sono anche la libertà, la discriminazione e i pregiudizi verso i cyborg e verso i Lunari. 

L'ho letto volentieri, il ritmo e le rivelazioni erano abbastanza veloci da non perdere mai l'interesse, anzi dovevo sforzarmi di posarlo per dedicarmi alle mie altre faccende (o anche semplicemente per dormire la sera e non addormentarmi al lavoro il giorno dopo) e sono veramente curiosa di leggere i seguiti!!!

Stagione: anche se moderna, è sempre una favola, secondo me si abbina a tutte le stagioni!!!



7 commenti:

  1. Anche io l'ho letto per una challenge, ma sono stata entusiasta della lettura, ho ordinato subito Scarlet e adesso aspetterò i prossimi! L'ho adorato, mi è piaciuto tanto soprattutto per il fatto di sentirsi sempre "diversa", è un libro che ho prestato e consigliato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si,la protagonista e' sicuramente "diversa",anche rispetto ad altre protagoniste di altre storie,mi e' piaciuta molto!!!

      Elimina
  2. Io ho amato sia Cinder he Scarlet, non vedo l'ora escano gli altri *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scarlet devo ancora leggerlo,e' in wishlist ma con la scusa che gli altri devono ancora uscire me la prendo comoda ^^

      Elimina
  3. Mi ispira davvero molto, penso proprio che presto avrà la sua chance!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti abbia ispirata!!! ^^

      Elimina
  4. Io ho adorato questo libro *-*
    Dalla prima all'ultima pagine e spero davvero che la pubblicazione della serie riprenda in Italia...
    Anche noi sul nostro piccolo blog abbiamo scritto una recensione su questo libro, se ti interessa :3
    Una tua visita sarebbe immensamente gradita (scusa per l'eventuale spam indesiderato)
    http://raggywords.blogspot.it/2015/04/recensione-cinder-marissa-meyer.html

    RispondiElimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, mi aiutano a migliorare e a interagire con voi!!!